Faq Capottine

Che cosa è l’attacco a PUNTONE RIGIDO?

L’utilizzo del puntone rigido montato posteriormente al posto dei tenditori a nastro è quello di creare una posizione di riposo della capottina chiusa in modo da non ingombrare il ponte

Come pulisco il Telo della Capottina?

Il telo deve essere lavato con acqua e detersivi normali o sapone di Marsiglia, non utilizzare prodotti aggressivi o non diluiti. Il lavaggio a secco comprometterà irrimediabilmente sia la fibra tessile che il vinile di impermeabilizzazione.

Devo fare manutenzione?

La capottina può rimanere montata sull’imbarcazione per lunghi periodi. Prima di riportarla nella propria custodia, accertarsi che le parti in tessuto siano asciutte. I telai inox torneranno brillanti se strofinati con calce spenta. Snodi e viteria non occorrono di lubrificante in quanto protetti da guarnizioni in nylon.

Che accessori mi servono per montare la capottina?

Tutte le nostre capottine sono provviste di attacchi ed accessori per il corretto montaggio. Vari sistemi di attacchi opzionali sono disponibili all’interno del sito.

Posso avere una capottina su misura?

Si, fornendoci le misure necessarie Tessilmare produce su misura con intelaiature fino ai 30 mm.

In che punto posiziono la mia capottina?

La capottina deve essere tesa energicamente in posizione parallela al ponte dell’imbarcazione. Qualora a velocità elevate il tessuto dovesse sbattere, suggeriamo di inclinarla verso poppa di pochi centimetri agendo sui tenditori.

Come scelgo la capottina più adatta alla mia imbarcazione?

Oltre alla cifra che si vuole spendere, il tipo di capottina indicato è in relazione alle dimensioni della barca, allo spazio disponibile per poterla abbattere al minimo ingombro e all’uso che se ne vuole fare (saltuario e veloce per una piccola barca da pesca o praticamente fisso per un flying bridge).

La tecnologia e la qualità dei materiali sono gli stessi, dal modello più economico a quello costoso e tutti i nostri articoli sono coperti dalla stessa forma di garanzia.